Informazioni utili per i passeggeri dell'aeroporto di Ancona

 

1) Trasporto di liquidi nei bagagli a mano
2) Per quanto è valido il biglietto aereo?

3) Consigli utili per i viaggiatori

4) Bimbi che viaggiano in aereo

5) Quando a viaggiare in aereo è il tuo animale

 

1) Trasporto di liquidi nei bagagli a mano

Ai punti di controllo di sicurezza aeroportuale ciascun passeggero ed il relativo bagaglio a mano saranno controllati per individuare, oltre agli altri articoli già proibiti dalla normativa vigente, anche eventuali sostanze liquide.

Le nuove regole non pongono alcun limite alle sostanze liquide che si possono acquistare presso i negozi situati nelle aree poste oltre il  check in ed una volta imbarcati.

I liquidi sono consentiti in piccola quantità massimo 100 millilitri (1/10 di litro) ed i recipienti in cui sono contenuti dovranno essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore ad 1 litro (ovvero con dimensioni pari ad esempio a circa cm 18 x 20).

Per ogni passeggero (infanti compresi) sarà permesso il trasporto di uno ed un solo sacchetto di plastica. 

Possono essere trasportati al di fuori del sacchetto, e non sono soggetti a limitazione di volume, le medicine ed i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini.

In Aeroporto, al fine di agevolare i controlli è obbligatorio:
- presentare agli addetti ai controlli di sicurezza tutti i liquidi trasportati come bagaglio a mano, affinché siano esaminati;
- togliersi giacca e soprabito: essi verranno sottoposti separatamente ad ispezione;
- estrarre dal bagaglio a mano i computer portatili e gli altri dispositivi elettrici ed elettronici di grande dimensione. Essi verranno ispezionati separatamente rispetto al bagaglio a mano.

I liquidi vietati comprendono: acqua ed altre bevande, minestre, sciroppi, creme, lozioni ed olii, profumi, sprays, gel, inclusi quelli per i capelli e per la doccia, contenuto di recipienti sotto pressione, incluse schiume da barba, altre schiume e deodoranti, sostanze in pasta, incluso dentifricio, miscele di liquidi e solidi, mascara, ogni altro prodotto di analoga consistenza(come crema di cioccolata, burro di arachidi, lucida labbra liquido, yogourt, formaggio fresco, formaggio squagliato, deodoranti aerosol, roll on).

Sono ammessi: sandwich preparati con crema di cioccolato, sandwich preparati con burro di arachidi, cipria, phard, rossetto solido, formaggi in forma solida come il parmigiano, talco in polvere.

E’ ancora possibile:

1 - trasportare liquidi all’interno del bagaglio da stiva (come già accennato, le nuove regole riguardano solo il bagaglio a mano);

2 - trasportare, all’interno del bagaglio a mano, possibilmente limitandoli a quanto necessario per il viaggio aereo, medicinali e prodotti dietetici, come gli alimenti per bambini. Potrebbe essere necessario fornire prova dell’effettiva necessità ed autenticità di tali articoli;

3 - comprare liquidi come bevande e profumi, conservandone la prova d’acquisto, nei negozi, nei Duty Free situati oltre i punti di controllo di sicurezza, ed a bordo degli aeromobili utilizzati dalle Compagnie Aeree dell’Unione Europea. I prodotti acquistati presso i Duty Free ed a bordo dei suddetti aeromobili saranno consegnati in sacchetti sigillati che si consiglia di non aprire prima di essere arrivati alla destinazione finale. In caso contrario, transitando presso gli eventuali aeroporti intermedi, i liquidi acquistati potrebbero essere sequestrati ai controlli di sicurezza.

In caso di dubbi, prima di intraprendere il viaggio è bene rivolgersi alla propria compagnia aerea o agente di viaggio.

2) Per quanto è valido il biglietto aereo?

Il biglietto è nominativo e non cedibile ad altri.

La validità di un biglietto a tariffa intera è di un anno dalla data di emissione. La validità di un biglietto a tariffa speciale è limitata e specificata sul biglietto.
La conferma della prenotazione deve essere fatta, in genere, 72 ore prima della partenza.

I biglietti a tariffa intera possono essere sempre variati/sostituiti.

E' possibile la girata (il cambiamento di compagnia aerea) ma ci sono limiti e vincoli, informatevi presso la biglietteria (tel. 0831 - 4117408).


3) Consigli utili per i viaggiatori
L'abbigliamento durante il volo deve essere confortevole, evitate indumenti troppo stretti. Occhio ai getti d'aria sopra la testa (si possono direzionare o chiudere).
Se soffrite di mal d'aria sono consigliati i posti a sedere sopra le ali, nei quali si avverte meno movimento.
Per i problemi di circolazione sono consigliate le calze elastiche. Fate qualche passo nei corridoi ogni 20/30 minuti.

4) Bimbi che viaggiano in aereo

Da 0 a 2 anni non compiuti i bimbi vengono definiti infanti (infant). L'infant non ha un posto a bordo, ma deve viaggiare in braccio ad un adulto. Paga una tariffa super ridotta, di solito il 10% di un adulto, e si possono portare passeggino, pannolini ed altri oggetti per lui gratuitamente (ma in alcuni casi si paga un fisso) fino a un peso di 5 kg.

Importante: potete arrivare all'imbarco con il passeggino (non imbarcandolo al check ma portandolo dentro la zona imbarco) e lasciarlo su un lato prima di salire (o di entrare nel tunnel per salire), ci penserà il personale a metterlo nella stiva.


Da 2 anni a 12 anni non compiuti (Child): i bimbi hanno un posto loro. Pagano tariffa ridotta (ma non sempre) ed hanno il loro bagatlio.

 

Un minore tra i 4 e i 12 anni non compiuti che viaggia da solo deve essere segnalato alla prenotazione per fornirgli assistenza all'imbarco ed a bordo.
Il genitore/tutore deve rimanere in aeroporto fino a decollo avvenuto.
Possono viaggiare soli anche i bambini tra i 4 mesi e i 4 anni non compiuti, ma in tal caso è necessario pagare una "extrahostess" che si occuperà in esclusiva di lui durante il volo.


Gravidanza: in caso di gravidanza a rischio, gemellare o nelle ultime 4 settimane di gestazione, bisogna presentare all'accettazione un certificato medico di idoneità al volo.

 

5) Quando a viaggiare in aereo è il tuo animale

 

La presenza di un animale deve essere segnalata al momento della prenotazione.

Animali di piccola taglia sono solitamente accettati. Per limiti e regole dovete rivolgervi alla compagnia aerea.

Se viaggiate fuori dall'Italia informatevi anche sulle regole del paese di destinazione (vedi quarantena).

Per i cani dovete munirvi di gabbia con fondo impermeabile grandi al massimo 47x25x32 cm e di peso fino a 10 Kg ed il vostro amico potrà viaggiare in cabina con voi, al vostro fianco come sempre.

Se cane e gabbia pesano più di 10 kg., l'animale dovrà viaggiare nella stiva in apposite gabbie messe a disposizione dalla compagnia aerea.

Ricordate che il cane deve essere vaccinato per poter viaggiare (libretto sanitario).

L'unica eccezione riguarda i cani guida per non vedenti che vengono imbarcati col passeggero purché muniti di museruola e guinzaglio: in questo caso il trasporto è gratuito anche se, comunque, si dovrà segnalare la presenza del cane all'ufficio prenotazione della compagnia aerea; cane e padrone saranno imbarcati per primi e sistemati adeguatamente l'uno accanto all'altro.